UNA NOTTE DI PURA PASSIONE TANTO ATTESA

Non esce quasi mai di venerdì. È in quell’età in cui l’arrivo del fine settimana viene visto più in relax con un bicchiere di vino e un buon film che uscire con amiche e andare in discoteca. Ma quel venerdì sera ha deciso di uscire con la sua amica natasha come promesso, per farla svagare un pò e far si che non pensasse al suo lui.

Arrivano in discoteca, dentro la musica è forte, i cocktail anche. Si scatenano nella pista. Tornano al bancone per un altro drink quando la pista inizia leggermente a svuotarsi. Un pò di chiacchere piccanti confidenziali ci stanno sempre! poi ballano ancora, ma a una certa della notte, si incamminano barcollanti all’uscita, sorreggendosi a vicenda.

Natasha nel tornare a casa non ha fatto altro che pensare al suo lui.
le cose non possono funzionare, si è detta. Lui è troppo più giovane di lei.
Ma quella sera si sente giovane anche lei. Scrive un messaggio e lo invia come diceva l’oroscopo. Passano cinque minuti e lei si convince che lui stia dormendo o facendo quello che lei desidera, ma con un’altra donna. Si rassegna ad andare a letto, in fondo è stata una bella serata tra amiche. In fondo, lui è davvero troppo giovane...

Mentre si prepara per andare a letto arriva un messaggio. E' lui. Gli dice che in pochi minuti è da lei.
Il cuore inizia a batterle all’impazzata. Natasha apre la porta e se lo trova davanti. Ha gli occhi infiammati di desiderio. Per un attimo non si dicono niente, poi lui fa un passo per entrare e la prende tra le braccia.
Rimangono abbracciati mentre lei sente il proprio corpo aderire perfettamente a quello di lui.
Si baciano a lungo, e lei pensa che baciarsi è tutto quello che succederà. Invece a un certo punto lui la prende per le cosce, lei si avvinghia al suo corpo, e così uniti, arrivano fino al letto.

Tutto il resto succede in grande fretta. Si strappano i vestiti di dosso, si perdono l’uno nel corpo dell’altra.
Il piacere lo raggiunge troppo presto, lui prova a scusarsi, in qualche modo, ma lei glielo impedisce. Lo spinge con la testa tra le sue gambe, con la bocca sul suo sesso e lui la compensa così.

Dopo che lei grida di piacere, una volta che lui si toglie dalle sue gambe, si trovano ciascuno nelle braccia dell’altro, e finalmente si addormentano.
E quella notte tanto attesa finalmente è arrivata....

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!